Immagina…puoi!

Lo ricordate? Era il famoso slogan di una fortunata campagna pubblicitaria con George Clooney,  ci è sembrato il giusto titolo di questo articolo riguardante un nuovo “report” su un lavoro di arredo con il nostro rivestimento MATTONE, concluso da poco e del quale il cliente ci ha mandato le foto. (e tu che aspetti? )

PRIMA 6
Prima dell’intervento

Ci sono, nel nostro lavoro momenti nei quali tutto lo sforzo di portare avanti la “cultura” dell’arredo con i rivestimenti in pietra ricostruita viene ripagato. E’ quando un altro intervento è finito e ricevi le foto che documentano come è venuto.

IMG-20160520-WA0003
Parete soggiorno finita

In quel momento, quando arriva la “sequenza” di foto su whatsapp ti prende una specie di groppo in gola, perché ci teniamo troppo e come già detto, il bello è percepire la soddisfazione di chi l’ha montati a casa sua. Bellissimo, soddisfatto al massimo e grazie!!! è stato il suo commento.

Particolare Mattone bianco
Particolare Mattone bianco

Abbiamo seguito questo lavoro dall’inizio, consigliato il cliente che per altro era già ben determinato di suo, avendo individuato nel MATTONE bianco il rivestimento ideale del suo ambiente.

Un salone “a giorno”, una zona cucina e un angolo camino. Il rischio era l’effetto “macelleria” come viene chiamato con termine dispregiativo l’eccessivo dosaggio del mattone bianco. Al contrario, in questo caso, le superfici risultano ben dosate, non invasive,  mantenendo uno stile sobrio, insieme informale ed elegante, come va di gran moda adesso.

IMG-20160520-WA0007
la zona cottura

Un festival di bianco, che risalta la luminosità dell’ambiente, conferendo carattere e personalità. Ci teniamo a ripeterlo: la riuscita di un lavoro è un magico mix di ingredienti. Intanto la scelta del rivestimento. In commercio c’è l’inflazione di rivestimenti in mattone.  Si trovano di polistirolo (alcuni veramente ben fatti) ma ci sono problemi di scarsa traspirabilità. Si trovano in gres ma sono troppo uniformi e “freddi” risultando al colpo d’occhio come terribilmente “seriali”. Il nostro Mattone, preso a calco da mattoni veri, riproduce l’aspetto vero, consumato dal tempo, che queste superfici evocano, dando un tocco retrò ineguagliabile.

IMG-20160520-WA0001
colpo d’occhio soggiorno

La bravura di chi l’ha posato è stata quella di seguire i nostri consigli (infondo alla pagina, per chi volesse, c’è un link ad una GUIDA per il montaggio) e di “tenere bassa” la stuccatura, ottenendo in questo modo il giusto effetto a rilievo, necessario a far risaltare la bellezza del Mattone, soprattutto quando questo viene illuminato (bravo ad aver inserito i punti luce per le appliques sulla parete).

Ecco, è tutto qui. Un altro cliente soddisfatto che ha vissuto in prima persona il gioco dell’aver prima immaginato e successivamente realizzato un ambiente proprio come lo voleva lui.

 

E tu che aspetti?

Immagini già come potresti trasformare la tua casa?

SCARICA LA NUOVA BROCHURE DELLA LINEA MATTONI—> QUI

 

Intervenire su una parete di pochi metri quadrati non è una spesa folle. Il risultato però, come dimostrano queste foto, è di tutto rispetto. Una superficie in mattoni bianchi è il top in fatto di eleganza. Nel soggiorno, dietro il divano, o in cucina. Il fascino retrò e il gusto per l’arredo per apprezzare di più il vivere i propri ambienti, con classe e raffinatezza.

Sfoglia la gallery di questo lavoro… Enjoy.


Vuoi ricevere un preventivo senza impegno per questo prodotto?

(se desideri visionare un campione, lascia il tuo recapito postale nel modulo sottostante).

Privacy: Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all’art. 13 della D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell’art. 23 della legge stessa conferisce, cliccando INVIA, il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali.
Promotec di G.P. via Breguzzo 6 00124 Roma RM IT mob. +39 337 761312 PIVA 05190930585 CCIAA RM 621825

.scarica la Guida ai rivestimenti in pietra ricostruita roma finta pietra bottone richiesta preventivo Facebook

Utilizziamo solo rivestimenti PRIMICERI


RISORSE SUL SITO:

  • Per maggiori info sulla pietra ricostruita, ti rimandiamo alla lettura di questo articolo: http://bit.ly/1NIiX4N
  • Per ottenere il massimo dalla parete rivestita, sfruttando l’illuminazione: http://bit.ly/1OjKAkq
  • Altro articolo dedicato ai rivestimenti in Mattone http://bit.ly/1Q1kEql
  • Come comportarsi in caso di presenza di umidità sulla parete (lavori preliminari): http://wp.me/p5Amsl-gs
  • Tutto quello che vorresti sapere intorno alle pareti rivestite (e non hai mai osato chiedere…) FAQ


Ti interessano le pareti rivestite? Amante di queste soluzioni? Resta collegato al nostro sito: è facile basta iscriversi cliccando sul tasto nella colonna di destra “Resta collegato” e ogni volta che verrà pubblicato un nuovo articolo riceverai un mail con il link che te lo segnalerà. 

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento o un “rating” (sono le stelline che vedi qui sotto). Grazie.

Annunci

Commenta cliccando qui.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...