Rinnovare un living con QUARZITE

Un caso da manuale.

Ecco, questa è una di quelle situazioni che rappresentano fedelmente il nostro modo di lavorare. Il contatto parte questa estate. “Ho visto i vostri lavori e avevo intenzione di fare un restyling del mio soggiorno

.

Scambio di foto, ci lavoriamo su, tentativi con diverse soluzioni alla fine la scelta cade su QUARZITE BIANCO.

Una superficie totale di circa 25 mq. Due pareti ad angolo. L’esigenza del cliente era eliminare i colori scuri e donare, attraverso il colore bianco del rivestimento, una maggiore luminosità all’ambiente.

 

Si discute di tutto, anche del metodo di illuminazione. Sulla parete nella quale insiste una Scrigno a doppia anta, viene preferita la soluzione con le lampade “bi-flusso” per creare dei coni di luce, con il compito di impreziosire il rivestimento e dargli, se possibile, ancora più risalto.

Sull’altra parete è inserito un mobile basso, nel quale è appoggiato lo schermo tv. Il risultato consente di ottenere un equilibrio estetico gradevole alla vista.

L’ambiente risulta cosi rinnovato, una ventata di luce e freschezza, portato a nuova vita grazie alla elevata capacità di arredo di questo rivestimento.

L’altro giorno ci sono arrivate le foto.

Stai pensando anche tu a rinnovare i tuoi ambienti con Quarzite? Considera la velocità di montaggio.

Abbiamo parlato con il posatore (assistito passo-passo con le migliori indicazioni possibili) “Quanto tempo ci hai messo?” “In due persone, due mezze giornate di lavoro”! Complimenti, a dimostrazione che rivestire con QUARZITE PRIMICERI è un’operazione piuttosto veloce grazie al fatto che non richiede l’operazione di stuccatura, sono elementi che si montano “a toccare”, incastrano perfettamente grazie alla forma a zeta e creano (se montati come in figura sotto) una texture omogenea pensata proprio per non distinguere la singola “placchetta” e creare un effetto tutto-unito.

Il modo corretto di montare QUARZITE PRIMICERI

Quarzite, in virtù di queste caratteristiche, si conferma una valida soluzione rispetto a tante alternative che si trovano in commercio:

Quattro toni di colore
le singole “placchette” di QUARZITE PRIMICERI

Non contiene gesso (vedi questo articolo, che ne illustra l’impiego come rivestimento per facciate esterne)

Non contiene resine (il materiale è traspirante!)

Non è colorato a spruzzo (come la gran parte di pietra cosiddetta ricostruita, pertanto è esente da solventi e azzera il rischio di potenziali allergie) ma in pasta e questo garantisce una maggiore persistenza cromatica (quando all’esterno sopporta addirittura il lavaggio con acqua in pressione-idropulitrice).

Non può dar luogo a muffe o a condensa (il materiale come detto è traspirante pertanto assorbe e rilascia, comportandosi naturalmente e ancora, non contenendo micro-organismi non consente la formazione di micromuffe dannose per la salute). Il suo peso contenuto (circa 26 kg. al mq.) ne consente l’impiego anche su cartongesso.

Vuoi sapere di cosa è fatto? 

Perché è importante pensare a come dovrai illuminarlo?

Ah, perché l’abbiamo definito “da manuale“? Perché è il nostro modo di lavorare, a fianco di chi si rivolge a noi per ottenere assistenza, consulenza frutto dell’esperienza accumulata nel tempo (attraverso i lavori che trovi navigando nel sito), infine perché a fine lavori ci piace ottenere commenti come questi:

il commento del cliente

Ti piace questo rivestimento?

Qui trovi alcune risorse:

Vai agli articoli presenti sul sito che parlano di Quarzite

Scarica la brochure in pdf (galleria fotografica da condividere via whatsapp con chi vuoi).

la gallery in pdf

La policy per i campioni:

Il campione che inviamo è il caso di dire “indicativo”. Trattandosi di pietra si “ricostruita” ma prodotta utilizzando elementi naturali presenta sfiammature e accenti di colore differenti, proprio come in natura, serve pertanto solo per rendersi conto di come è fatto, la sua resistenza, la sensazione al tatto (nessun rilascio di polvere). Il campione è gratuito. Quello che chiediamo è solo un forfait per le spese di spedizione postale (8,00 €. pluriball che viaggia come raccomandata 1 di Poste Italiane). In questo senso è opportuno specificare nel campo MESSAGGIO indirizzo e cap. Resta inteso che tali spese in caso di ordine vengono interamente rimborsate, deducendole dall’importo. Grazie.

Privacy:

Non amiamo tempestare la casella email di nessuno. Il tuo indirizzo verrà trattato ai sensi delle normative vigenti e sei libero di chiederne la cancellazione quando vuoi. Se intendi restare informato sui nuovi articoli del sito, è sufficiente iscriversi, seguendo il bottone che trovi sulla colonna a destra “RESTA COLLEGATO”.

 Vuoi condividere questo articolo con whatsapp? Clicca nella barra delle icone social sotto, clicca su “Altro” e condividilo con chi vuoi! Se invece desideri inviare le foto dell’ambiente che intendi rivestire mandale sempre via whatsapp al 337761312 Grazie.


 

Commenta cliccando qui.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.