[WORK IN PROGRESS]

Quando, fra le tante proposte, una struttura ricettiva sceglie per i suoi esterni una superficie particolare come Vecchio Basolato, non è solo una questione di caratteristiche tecniche. 

E’ il voler coordinare al meglio l’immagine di dimora storica ricorrendo alla struttura superficiale del pavimento per rafforzare un concetto fondamentale: la coerenza. 

Coerenza con tutta la location. 

Parliamo della Villa del Cardinale, “la Villa” come viene chiamata, a sottendere che deve aver segnato un prima e un dopo. Costruita nel 1600 dal Cardinal Colonna, si affaccia sul panorama spettacolare del lago di Castel Gandolfo.   Cenni storici 

 

Nell’ambito dei lavori di ristrutturazione si sta allestendo un’area ad arena, sfruttando il dislivello per la creazione delle sedute, rigorosamente ad arco per consentire agli spettatori di seguire quanto avviene nel parterre centrale. 

La terrazza è stata pavimentata (le foto sono come evidente, ancora del work in progress) con Vecchio Basolato versione 2,5 cm. di spessore “ad incollare” su massetto e per creare un marciapiede d’accesso. 

Ecco, l’ambientazione è già suggestiva di suo. Le forme “vissute” delle piastre ben si adattano al contesto, contribuendo, se possibile, a rendere un’atmosfera di armonia e di coerenza estetica. 

Devo per forza avere una villa del 1600 per adottare anche io Vecchio Basolato?  🙂

Affatto. Recentemente siamo stati contattati da progettisti che ne stanno studiando l’impiego come pavimentazione interna di un salone particolare. Un altro locale a breve su Roma lo adotterà come rivestimento interno (come già fatto dall’arch. Laudenzi qui, in un altro locale). 

Aspettiamo che i lavori siano finiti, che vengano allestite le luci per andare a fotografarlo magari in notturna con lo splendido gioco di luci che si perde sul lago e sulla sponda opposta. 

Uno scorcio, in breve, di rara eleganza che sarà in grado di esprimere ancora di più, come in tante altre location, quel fascino particolare di questa pavimentazione via via che viene vissuta, transitata, arrivando ad assumere l’aspetto di una vera pietra naturale, senza “ereditarne i difetti” (antigelività, assenza di muschio, zero desfoliazione superficiale). 

 Sito ufficiale Villa del Cardinale Cenni storici 

Ti piace Vecchio Basolato? 

i due spessori a confronto

Puoi scaricare una gallery in pdf qui 

Puoi chiedere info aggiuntive qui: 

Ricevere un preventivo di massima è semplicissimo:

Volentieri a stretto giro inviamo il tuo preventivo.

Privacy:

Non amiamo tempestare la casella email di nessuno. Il tuo indirizzo verrà trattato ai sensi delle normative vigenti e sei libero di chiederne la cancellazione quando vuoi. Se intendi restare informato sui nuovi articoli del sito, è sufficiente iscriversi, seguendo il bottone che trovi sulla colonna a destra “RESTA COLLEGATO”.


RISORSE ONLINE:

Se ti piacciono queste superfici forse potrebbero interessarti questi contenuti:

ARTICOLI DEL SITO RELATIVI ALLE PAVIMENTAZIONI

MONOGRAFIA VECCHIO BASOLATO (gallery foto lavori)

INTERNI (gallery foto di lavori in Interni).

Commenta cliccando qui.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.