L’impiego di rivestimenti in pietra ricostruita negli esercizi pubblici sta dilangando. Sempre più spesso è possibile incontrare negozi, bar, ristoranti, parrucchieri che scelgono di arredare le pareti con superfici in Mattone. Spesso bianco.

Negozio scarpe parete in mattoni (non Primiceri)
Salone di bellezza Napoli rivestito in mattoni (non Primiceri)
Pilastro “sguarnito” e pitturato negozio NIKE Roma (Cola di Rienzo)

Il bianco è molto apprezzato perché porta luce, pulizia, è luminoso. Già da solo, come ci disse una signora che anni fa volle rifare una parete di una mansarda “è già questa-alludeva alla parete in mattoni-un elemento d’arredo”.

In questo caso, la scelta del proprietario è caduta sul MATTONE BIANCO PRIMICERI.

Il MATTONE di Primiceri è una linea di rivestimenti che è presa a calco da mattoni veri. L’aspetto dei singoli pezzi è del tutto simile, una volta montati, alla superficie in mattoni. In tanti vogliono creare la sensazione come se si fosse tolto l’intonaco e scoperta questa “meraviglia” sotto, opportunamente “sabbiata” (pulita con macchine che sparano piccole sfere di quarzo per levigare e pulire la superficie) e successivamente “pompata a calce” (irrorata di calce bianca in soluzione liquida). L’effetto è sorprendente.

Non c’è gres, o analogo in gesso, o ancora in pannelli, capace di simulare altrettanto bene questa sensazione. A scapito della “freddezza” di queste soluzioni, il MATTONE PRIMICERI è UNICO. Aprite il cartone e dentro avrete difficoltà a trovarne due uguali. Un’infinità di stampi che aiutano a rendere autentico il vostro rivestimento.

Queste che seguono sono le foto del work-in-progress. Il locale ha aperto da poco, si chiama L’altra Osteria (si trova a Roma, in Via Cassia 923 ) . Non è molto grande, quindi è consigliata la prenotazione.

Un altro locale che ci ha preferito. Un altro locale che consente a chi vuole rendersi conto di persona (e non solo tramite le foto) di poter andare a sincerarsi della qualità del rivestimento, della resa estetica su una superficie più estesa di una cartella espositiva o del singolo “campione”.

Per migliorare l’effetto suggeriamo: stuccatura tenuta “bassa”, in modo da dare rilievo al MATTONE, e a grana grossa (la più indicata esteticamente vista la superficie “antichizzata” del MATTONE). Buon ultima l’illuminazione, che non ci stanchiamo di suggerire:” una parete rivestita senza la luce non è niente!”.


SCARICA LA BROCHURE DEDICATA ALLA LINEA MATTONI


Privacy: Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all’art. 13 della D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell’art. 23 della legge stessa conferisce, cliccando INVIA, il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali.
Promotec di G.P. via Breguzzo 6 00124 Roma RM IT mob. +39 337 761312 PIVA 05190930585 CCIAA RM 621825

.scarica la Guida ai rivestimenti in pietra ricostruita roma finta pietra bottone richiesta preventivo Facebook



Link ad articoli su lavori eseguiti con MATTONE:

Una mansarda

Un soggiorno

Un living

RISORSE SUL SITO:



Ti interessano le pareti rivestite? Amante di queste soluzioni? Resta collegato al nostro sito: è facile basta iscriversi cliccando sul tasto nella colonna di destra “Resta collegato” e ogni volta che verrà pubblicato un nuovo articolo riceverai un mail con il link che te lo segnalerà. 

Annunci

Commenta cliccando qui.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...